- Fiamme di vendetta -

Racconto di Ale the Zora

- Capitolo 2 -

Link era molto sorpreso per la notizia "Zelda verrà incoronata principessa, ed io sarò al suo fianco non devo assolutamente fare figuracce..." pensò tra sé e sé mentre usciva dalla porta per ritornare nella grande sala vedendo tutta Hyrule presente (tra cui Saria, Darunia, Re Zora e tanta altra gente che incontrò nei suoi viaggi) però arrossì e ritornò dentro di corsa "Guarda guarda... salvi il mondo e ti vergogni per un po' di gente?" disse Impa ridacchiando "Ma... quando combattevo.... ok mi arrendo" disse alla fine e uscì di nuovo cercando di trattenere la tensione vide tutti i suoi amici che lo salutavano, notò che Saria aveva uno strano ciondolo al collo... ma gliel'avrebbe chiesto dopo, ora c'era una cerimonia da compiere. Stava procedendo tutto per il meglio... Impa stava incoronando Zelda, un boato di applausi partì dalla folla per congiungersi a quelli di Link e di Impa stessa mentre la scintillante corona raffigurante i pezzi della Triforza fatti da uno smeraldo, un rubino ed uno zaffiro brillavano sotto la luce, Zelda si alzò in piedi e pronunciò le seguenti parole: Io Zelda, regina di Hyrule come primo proclama nominerò Link viceré nonché Cavaliere del Tempo" a Link venne un groppo in gola "ma cosa diav..." sussurrò ed Impa lo spinse verso Zelda che lo invitava ad inginocchiarsi, Zelda estrasse la spada da fodero e la posò sulle spalle e sulla testa di Link, Zelda continuò "Io principessa Zelda in nome di Din, Nayru e Farore nomino Link Cavaliere del Tempo" un altro boato si scosse nella sala ma non quello degli applausi del publico ma bensì un'esplosione Link si alzò di scatto strappò dalle mani la Master Sword e si parò davanti a Zelda. Un enorme buco era stato creato dall'esplosione "Troppo grande per una semplice testata di bombe" disse sottovoce Link, poi dal fumo che si deradava uscì un ragazzino vestito di foglie "Hee-hee-hee finalmente ci ritroviamo piccolo seccatore..."Link lo riconobbe all'istante "S-S-Skull Kid?" disse paralizzato l'eroe "Esattamente, sono tornato ed ho riportato con me un amica... LEI" una convulsione partì dalla testa di Skull Kid "Eh no, un'altra volta no..." Link si scansò velocemente "IMPA...ZELDA SCAPPATE" urlò Link, mentre la sala era nel caos Skull Kid urlò "ORA BASTA QUI S'È FATTO TROPPO RUMORE" e con l'imposizione delle mani, scattò il silenzio tutti erano diventati di pietra "Cosa gli hai fatto?" disse Link "Oh nulla torneranno normali... credo" rispose il piccolo demonio e Link furente di rabbia si scagliò contro di lui "Ah-ah-ah... non così in fretta "Link si bloccò in aria completamente paralizzato, non riusciva a muovere un muscolo, ma ad un tratto tornò libero cadendo a terra con un tonfo "Hee-hee-hee molto comico 'eroe'..." disse Skull Kid ridendo "Piccolo..." disse Link a denti stretti, poi l'idea: "Lo distraggo mentre cerco la Fierce Deity's Mask" pensò Link "Allora... come sei tornato" disse mentre frugava in tasche e cintura "Ah una storia lunga diciamo... vendetta, ah Link cerchi questa per caso" e tirò fuori da una tasca la Fierce Deity's Mask e la ridusse in polvere solo fissandola "Ops scusa... sai a volte mi faccio prendere dall'ira".