- Il crepuscolo degli dei -

Racconto di Jack Fairy

TOC...
TOC...
TOC...
TOC...

Cosa...?
toc...
toc...
Ma che...?
"Maledetto orologio!" Cosa mi è saltato in mente di comprarlo?
Accidenti a lui...Boh! Certamente mi sarà costato molto più di quanto non l'abbia pagato.
E ora?
toc...
toc...
Adesso che quell'inutile ferraglia mi ha svegliato non resta che alzarsi. Stupido orologio... è ora che me ne liberi...
toc...
E ora?
Beh, ci sarebbe da rompere la legna, se non lo faccio ora che comincia a venire freddo...
toc...
Fermi tutti!! Ma è musica questa?!?
toc
"STA ZITTO!!!" Accidenti a te!
toc...
... Sembrava... proprio...la sua...
...Com'è che faceva?
Stupido orologio!!
Al diavolo... mi sarò confuso...
Avanti, allora, dove sarà l'accetta? Dove posso averla messa?
toc...
Non è che abbia poi tutta questa voglia di spaccare legna...
toc...
...dopotutto...
Eccola lì!! Come ci è finita sotto il tavolo?
toc...
Uff, c'è davvero disordine, qui dentro, aspetta che mi alzo e do un po' d'aria...
toc...
Hop! E anche oggi questa è fatta...
Nonostante quello stupido macinino...
toc...
Accidenti! ma è anche brutto quell'orologio! Ma cosa mi sarà saltato in mente?
Dunque...
Dicevamo...
toc...
toc...
Maledetto orologio!! Devo sbarazzarmene!
"Aspetta che prenda l'accetta e..."
toc...
"ti..."
Dove diavolo l'avrò messa?
Accidenti! Tutta colpa di questo casino! Devo proprio pulire...
Allora.
Si può partire dal letto.
Che freddo stanotte... Meglio mettere un'altra coperta.
toc
toc
Eccola qui, ora sono a... Ma ce n'erano già due... Eppure è solo settembre...
Che sia successo qualcosa alle stagioni???
toc...
No...No...Non può...E se...
toc...
toc...
Che sciocco che sono! Avanti un'altra e chissenefrega!! Più sono e meglio sto!!
Il letto è a posto! Ora tocca al letto! Cioè, tavolo!
toc
toc
"QUANTO SEI FASTIDIOSO!!"
Ora lo rompo e ci metto una pianta in quell'angolo, dannato Macinino...
dunque...
Dicevamo...
toc...
Ma questa è davvero musica!! Viene dal bosco!! L'ho già sentita! È LEI!!!! È LEI!!! DEVO USCIRE!!! HA BISOGNO DI ME!!!
"COFF! COFF!" Devo prendere qualcosa! A mani nude non servo a niente!
Dov'è l'accetta? Ma dove cavolo l'ho messa!!
"E STA' ZITTO MALEDIZIONE!!" Stupido Aggeggio, ti aggiusto io...
"DOVE DIAVOLO L'HO MESSA?!?" Eccola lì! Ti prendo!
...AAAH! Ma che caspita ha la schiena...?
toc...
toc...
toc...
E se...
toc...
toc...
No... Non posso usare un'accetta!
A cosa può servire un'accetta? Devo prendere la Spada!!
Accidenti! Proprio sul muro più lontano...
toc...
toc...
"..."
toc...
toc...
È arrugginita... L'ho lasciata arrugginire...
toc...
toc...
toc...
toc...
toc...
"CHIUDI QUELLA BOCCACCIA!! È VERO!!! È ARRUGGINITA!! MA LA USERÒ LO STESSO!! A LEI ANDRÀ BENE LO STESSO!!!"
TOC...
Ma che sto facendo?
Parlo con una pendola e la minaccio con una spadina rugginosa?
toc...
toc...
Ma la musica... non posso essermela sognata...
toc...
"..."
toc...
toc...
toc...
"..."
toc...
Che senso ha ormai?
toc...
Perchè non suona più?
toc...
toc...
Non posso...
"ECCOLA!!!"
È lei di sicuro!!
Lo scudo presto!! Hanno davvero bisogno di me!! Devo muovermi!
toc...
"SMETTILA!! NON STO PIANGENDO!!"
Maledizione, non può vedere che sto piangendo...
"STUPIDA PENDOLA!"
Basta pensare a quell'affare!! Devo prendere lo scudo!!
Ma quanto accidenti pesa questo stupido !!CRACK!! !!STUMP!!
toc...
toc...
toc...
"...musica..."

TOC...
TOC...
TOC...
TOC...

Muore un uomo, sepolto dai ricordi, sconfitto dal tempo.
E il vento della foresta suona l'ocarina abbandonata di un bambino triste.