Il forum di The Lost Woods!La chat ufficiale del sito!Per essere sempre aggiornato sulle novità del mondo di Zelda!La galleria dei fan work!Il canale YouTube di TLW.Net, con tutti i filmati del sito e molto di più!    
 

Iscriviti alla newsletter
Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:

Nome:
E-Mail:

Iscriviti Rimuoviti

powered by bravenet.com

 

 

Nintendo Club

Zelda's Temple

Nintendo
Underconstruction

NintenDifference

Interactive Games

Pokemon Game

AreaNintendo

Tales of Symphonia Forum

Tales of.it

Playerinside.it

Xenogears Italia

Italian Site of Umineko no Naku koro ni

Hina World

Phoenix Wright: Ace Attorney Italian Forum

Kurain Village

GTO The Great Site

Shiritori Figures

 

Storia della Creazione

La Guerra del Sigillo

Le favole di Termina

La Leggenda dell'Eroe del Tempo

Personaggi

Mappe

Soluzioni

Bestiari

Preview

Recensioni

Terze Parti

Altri giochi

Cammei di Zelda

Confronto delle Mappe: OoT-ALttP

Cronologia dei Capitoli

Curiosità

Interviste

Speciale adattamento TWW

Zelda Quote

La Triforce: Miti e Simboli

Zelda mai visti

The Legend of Fake

Il diario degli sviluppatori di Twilight Princess

Elenco file MIDI

Official Artwork

Screenshot

Box Art

Scansioni da riviste

Cartoon

Action Figure

Fumetti

Colonne Sonore

Zelda Box

Zelda no Video

Speciale guide strategiche giapponesi

Zelda Museum

Invia i tuoi fan work

Fan Art

Fan Comic

Raccolta di Oekaki

Fan Fiction

Poesie

Cosplay

Humour

Fan Craftwork

Articoli

Come realizzare un cosplay di Zelda

The Silvestris Collection

PikminLink Zelda Cosplay

The Legend of Zelda: The Hero of Time

Contest

Vincitori dei contest

Filmati

Font

Fumetti

GIF Animate

Giochi

Musiche

Scan dei manuali

Soluzioni scaricabili

Tab musicali

Wallpaper

The Lost Woods.Net Official Forum

The Lost Woods Chat

Mayoi no Mori Oekaki BBS

Link(s)

Profilo della webmaster

Crediti

 

ALttP|L'sA|OoT|M'sM |TWW|TMC|TP|PH

 

| CAST DI OCARINA OF TIME |

Ecco a voi il più fantastico (a parte la Principessa Zelda, è ovvio) cast mai apparso in un videogioco!

- Link -
Ecco, è l'eroe. Cosa dire di lui che non risulterebbe scontato? L'unica cosa che potrei voler migliorare di un personaggio sì carismatico (specie da grande!) sarebbe ironicamente la personalità; cioè gli avrei fatto dire qualche frase oltre a dei laconici "Let's go" oppure "No, I want to ride" o ancora "Yes, I'm leaving", per non parlare poi di ciò che dice nella maggioranza dei casi, ovvero "Yes" e "No"... Va be', lasciamo perdere. La versione "Restyled" di Link, ovvero il Link ridisegnato rispetto al solito "Look Anni '80" è comunque formidabile. Gli orecchini sono un tocco veramente FANTASTICO, ragazzi! E poi gli atteggiamenti che prende durante il gioco (quando lo lasciate inattivo per qualche secondo) sono fatti benissimo ed in un certo senso lo caratterizzano, integrando, anche se non del tutto, la mancanza di suoi interventi nei dialoghi (o meglio monologhi del suo interlocutore!): sono quasi sicura che spesso lo lascerete fermo (in posti non ostili, mi auguro!), solo per vederlo risistermarsi il vestito, fare il riscaldamento muscolare, guardarsi attorno, eseguire qualche affondo o muovere un po' il braccio su cui ha lo scudo... nel Fire Temple si asciuga il sudore, e nella Ice Cavern starnutisce! un altro po' ed applaudivo...
- Zelda -
È lei, quella che rompe sempre le scatole in ogni sacrosanto episodio di The Legend of Zelda (certo, altrimenti non si chiamerebbe così, il gioco!)! Potrei dire che mi sta antipatica, specie in questo episodio, dove viene tratteggiata meglio la sua personalità, o così mi hanno detto; nel gioco continua ad essere la solita principessina fessa ed incapace che in un momento di distrazione, dopo essere sfuggita alle grinfie di Ganondorf per sette lunghi anni, si fa rapire dall'infido personaggio. Boh... Comunque sia, per chi non l'avesse capito, lei si è perdutamente innamorata di Link, nel finale questo si vede piuttosto bene, quando lei si dispera perché lo deve rimandare nel passato: lei non ricorderà niente, da bambina, perché a differenza di Link, quando lui nel finale ritorna al suo tempo, lei deve ancora vivere come adulta. Checcivolete fare (rivolto a tutte le fan di Link), Link e Zelda sono destinati a "stare insieme" pei secoli dei secoli, e la povera Saria si dà una chiodata in fronte (per l'elenco completo di tutte le ragazze che vanno dietro a Link OOT, prego consultare altra parte del sito!). In conclusione, comunque sia, lei è il Settimo Saggio e ne avrete bisogno per finire il gioco. Sempre che vogliate finirlo, a questo punto...
- Ganondorf -
Oooh, il cattivone che non si stanca mai! Anche qui, è sempre lui che provoca i casini che poi VOI dovrete andare a risolvere (egoista mica male!); notate tuttavia come in questo episodio Link sia in un certo senso responsabile di ciò che è avvenuto negli ultimi sette anni; aprendo la Porta del Tempo per prendere la Master Sword per combattere Ganondorf (Yep, si sono aggrovigliati tra di loro!), quest'ultimo è potuto entrare nel Sacred Realm per fregare la Triforza (riuscendo a recuperarne solo un pezzo, dato che la sua mente non aveva equilibrio tra le tre Forze, ovvero Potere, Saggezza e Coraggio). E ora voi dovete riparare il danno che avete involontariamente provocato... il buffo è che, come dice Sheik (vd. poco più sotto per la sua descrizione),"Quando Ganondorf entrò nel Sacred Realm, la Leggenda divenne vera..."; la Leggenda è quella dell'Eroe del Tempo che con la Master Sword avrebbe sconfitto l'incarnazione del Male... ma Link, per prendere la Master Sword, non aveva dovuto aprire la Porta del Tempo? E non era grazie all'apertura della Porta del Tempo che Ganondorf era potuto entrare nel Sacred Realm, rendendo vera la Leggenda? Se qualcuno sa come sbrogliare la matassa, mi contatti! A parte queste conclusioni che esulano dalla descrizione del personaggio, vi posso dire che Ganondorf è uno dei pochi cattivi dei videogiochi che non mi sia dispiaciuto abbattere. Ciononostante, devo dire che anche il suo nuovo look è davvero grandioso: vederlo sul cavallo nero, o mentre suona l'organo, è un vero spettacolo...
- Sheik -
Il "misterioso" personaggio che farà da guida a Link adulto attraverso i templi, insegnando nel contempo (con la sua bellissima lira) le musiche che portano istantaneamente nelle locazioni giuste (in questo senso è indispensabile il Nocturne of Shadow); a parte questo, il fatto è che, oltre a due eccezioni, ovvero la Serenade of Water ed il Nocturne of Shadow, quando ve le insegna siete già nel luogo con la piattaforma di teletrasporto (scritto così fa molto Star Trek), ma possono comunque tornarvi utili, le sue melodie. Le scene in cui compare Sheik, e quelle in cui imparate le melodie che lui vi suona sono fra le migliori e più poetiche del gioco. Veramente toccanti, ad esempio (almeno per me) le scene del Bolero of Fire e della Serenade of Water... ecco, se Sheik si fosse rivelato qualcun altro, poi, sarebbe stato il mio secondo personaggio preferito dopo Link, e invece, mi sta solo un po' simpatico... ma dopotutto non è colpa sua, porello, e poi Zelda, nel mondo di Link adulto, doveva pur spuntare da qualche parte, no? Oops... ho parlato troppo...
- Navi -
La conoscerete tutti, è la "partner" di Link nell'avventura. Una scocciatrice così non l'avevo mai vista. Mi sta antipatica quanto è più di Zelda, il che è tutto dire.
- Gaebora -
Un altro scocciatore della stessa marca di Navi. Pretenderebbe che le informazioni che dà siano utili, ma in verità, fino ad ora non mi hanno aiutato in alcun modo, anzi a volte mi hanno anche disturbato. Per esempio, quando stavo cercando di entrare per la prima volta nello Zora's Domain, e venivo portata via dalla corrente del fiume. Ogni volta che rientravo nello Zora's River mi toccava riascoltare la sua inutilissima spiegazione. Sono questi i momenti in cui mi chiedo se per caso i programmatori siano stati colti da un improvviso attacco di sadismo... per il resto, ben poco si sa di questo gufo che se ne sta perennemente appollaiato sugli alberi di Hyrule, se non che egli è una presenza costante nella storia. Le Gossip Stone sostengono che si tratti della reincarnazione di uno degli antichi Saggi... ma resta il fatto che i Saggi sono quelli che compaiono anche in Ocarina of Time, magari delle reincarnazioni, ma nient'altro.
- Epona -
Potrebbe sembrare strano inserire la cavalla di Link tra i personaggi principali, ma d'altra parte, a modo suo, Epona è un personaggio principale. Paradossalmente è l'unica che, potremmo dire, riesce a legare a sé Link; Malon dice ingenuamente che Link e lei formano una coppia affiatata! Certo, alla fine Link dovendo tornare nel passato la abbandona nell'Hyrule Field (povera...), ma la incontrerà sicuramente da ragazzino.
- Saria -
Il saggio del Forest Temple (non c'entra niente, ma è il mio dungeon preferito, e subito dopo viene il Water Temple), ed amica d'infanzia molto intima di Link. È il primissimo personaggio con cui si interagisce, proprio dopo essere usciti dalla casa di Link. Penso che nessuno abbia avuto bisogno della conferma di Mido per sapere che a Saria piace molto Link (e quel deficiente o non se ne accorge o non gli frega niente, è proprio cretino!), ed è anche per questo che Mido è geloso nei confronti di Link e prova anche una grande invidia (ma va'!).
- Darunia -
Il selvaggio re del popolo dei Goron era uno dei Saggi, chi l'avrebbe mai detto? Se ci fate caso è uno dei due soli uomini fra i Sei Saggi, ma come sapranno i fan di Zelda, in A Link to the Past TUTTI i discendenti dei Saggi, per esigenze di copione, erano delle ragazze rapite dal castello... che strano, chissà perché succede questa cosa?
- Ruto -
Non è che mi stia poi molto simpatica... ma una cosa è certa: mi sta ben più simpatica di Zelda, anche se per questo ci vuole poco. Messa da parte 'sta cosa che non c'entra niente con Ruto ma che DOVEVO aggiungere, passiamo al personaggio. Si tratta della solita principessina bambina (quando la si incontra per la prima volta) che nonostante sia un maschiaccio vuole comunque essere trattata con la delicatezza che esige la sua "regale posizione", ed una prova di quello che ho appena detto è in bocca alla balena... volevo dire, a Lord Jabu-Jabu, il "dio" degli Zora di cui Ruto è sacerdotessa e nel quale la nostra carissima si va a cacciare per recuperare lo Zora's Sapphire: infatti, nonostante dica di non avere bisogno di aiuto, subito dopo si siede per terra e vuole che la scarrozziate per l'intero dungeon senza che lei muova un dito. Certo, torna utile avere qualcosa da poggiare sopra gli interruttori riottosi che non si vogliono attivare, però che tormento! Da grande è destinata a custodire il Water Temple, e da piccola ingrata mocciosetta si trasforma in una ragazza matura e con senso di responsabilità. Solo che non va bene neanche lei a Link, anzi lui continua ad esserne alquanto "schifato", o almeno così pare.
- Impa -
Sarebbe, oltre che ovviamente il Saggio custode dello Shadow Temple, anche la tata di quella smorfiosa di Zelda, ovviamente quando questa era piccola; potete vedere Impa sempre nel suo tipico atteggiamento (mentre cioè tiene le braccia incrociate muovendo in su ed in giù la sua mano destra, come se fosse sempre pensierosa, ed infatti credo lo sia), che la caratterizza moltissimo. Comunque sta di fatto che oltre ad essere assai formosa ed abbigliata con un completino aderente assai provocante, nonostante in molti la definiscano una drag queen, non mi risulta sia un personaggio dotato di 'sta gran personalità, ma d'altra parte non credo dovesse averla... si sa solo che è la nobile e coraggiosa guardia del corpo di Zelda.
- Nabooru -
Un'altra evidentemente facente parte dell'immaginario "Club delle bonazze di Ocarina of Time". A questo punto però non fermatevi alle apparenze, e cercate un disegno dell'artwork, per ricredervi immediatamente sulla sua bellezza. Che dire? È comunque il mio Saggio preferito, al pari di Saria; come non provare simpatia per lei dopo che quelle due orrende megere, le madri surrogato di Ganondorf (ma non sarei tanto sicura che siano delle madri surrogato... somigliano a Ganondorf come due gocce d'acqua!), le hanno fatto per ben due volte il lavaggio del cervello perché lei non voleva adorare Ganondorf come fanno tutte le Gerudo, ed infatti lei è l'unica Gerudo che mi sia simpatica; tutte le altre, le guardie ad esempio, non provo alcun rimorso a tramortirle con delle frecce, anche se di solito mi dà fastidio colpire delle donne. Saltando di palo in frasca, anche Nabooru, ovviamente, è attratta da Link (come se potesse essere altrimenti...).
- Rauru -
L'ultimo Saggio di cui vi parlerò è il primo che si presenta nel mondo di Link adulto; a differenza di tutti gli altri Saggi, che avrete occasione di farvi amici o... promessi fidanzati durante l'infanzia, non incontrerete mai Rauru prima di essere trasportati in maniera coatta nel Temple of Light, ragion per cui la sua identità prima di diventare Saggio è ignota ai più. Si possono formulare delle ipotesi, ed è quello che è stato fatto, soprattutto da vari fan statunitensi dotati di molta fantasia (anche troppa, a volte). È stato detto che Rauru potrebbe essere Gaebora, ma secondo me non è possibile, pur trattandosi di un'ipotesi abbastanza logica e coerente, almeno finchè non cade nel momento in cui, quando Link impara il Requiem of Spirit, vedete la sagoma di Kaepora Gaebora levarsi in volo da una mano del Desert Colossus. È stato addirittura detto che Rauru potrebbe essere il Re di Hyrule... non saprei, comunque si tenga conto che nessuna di queste ipotesi trova riscontro ufficiale, nel gioco o altrove. Questo cretinetti di Rauru non avrà alcuna altra identità all'infuori di quella di Saggio della Luce, ed è normale che così sia.


Immagine impossibile di Link che sta di fronte a Rauru.

The Legend of Zelda © Nintendo
There is no intent of violation of such copyright.