Il forum di The Lost Woods!La chat ufficiale del sito!Per essere sempre aggiornato sulle novità del mondo di Zelda!La galleria dei fan work!Il canale YouTube di TLW.Net, con tutti i filmati del sito e molto di più!    
 

Iscriviti alla newsletter
Inserisci nome ed indirizzo E-Mail:

Nome:
E-Mail:

Iscriviti Rimuoviti

powered by bravenet.com

 

 

Nintendo Club

Zelda's Temple

Nintendo
Underconstruction

NintenDifference

Interactive Games

Pokemon Game

AreaNintendo

Tales of Symphonia Forum

Tales of.it

Playerinside.it

Xenogears Italia

Italian Site of Umineko no Naku koro ni

Hina World

Phoenix Wright: Ace Attorney Italian Forum

Kurain Village

GTO The Great Site

Shiritori Figures

 

Storia della Creazione

La Guerra del Sigillo

Le favole di Termina

La Leggenda dell'Eroe del Tempo

Personaggi

Mappe

Soluzioni

Bestiari

Preview

Recensioni

Terze Parti

Altri giochi

Cammei di Zelda

Confronto delle Mappe: OoT-ALttP

Cronologia dei Capitoli

Curiosità

Interviste

Speciale adattamento TWW

Zelda Quote

La Triforce: Miti e Simboli

Zelda mai visti

The Legend of Fake

Il diario degli sviluppatori di Twilight Princess

Elenco file MIDI

Official Artwork

Screenshot

Box Art

Scansioni da riviste

Cartoon

Action Figure

Fumetti

Colonne Sonore

Zelda Box

Zelda no Video

Speciale guide strategiche giapponesi

Zelda Museum

Invia i tuoi fan work

Fan Art

Fan Comic

Raccolta di Oekaki

Fan Fiction

Poesie

Cosplay

Humour

Fan Craftwork

Articoli

Come realizzare un cosplay di Zelda

The Silvestris Collection

PikminLink Zelda Cosplay

The Legend of Zelda: The Hero of Time

Contest

Vincitori dei contest

Filmati

Font

Fumetti

GIF Animate

Giochi

Musiche

Scan dei manuali

Soluzioni scaricabili

Tab musicali

Wallpaper

The Lost Woods.Net Official Forum

The Lost Woods Chat

Mayoi no Mori Oekaki BBS

Link(s)

Profilo della webmaster

Crediti

 

ALttP|L'sA|OoT|M'sM|OS|TWW|FSA|TMC|TP|PH

 

| RECENSIONE - A LINK TO THE PAST |

 

GLOBALE:
99

Informazioni sul gioco

Titolo originale: Zeruda no Densetsu: Kamigami no Toraifoosu (The Legend of Zelda: La Triforce degli Dei)
Sistema: Super NES (Super Famicom)
Uscita JP: 21 novembre 1991
Uscita USA: aprile 1992
Uscita EU: settembre 1992

Versione ALttP+Four Swords

Sistema: Game Boy Advance
Uscita JP: 14 marzo 2003
Uscita USA: 2 dicembre 2002
Uscita EU: 28 marzo 2003

Per i tempi, un colpo di genio. Ancora adesso è considerato (a ragione) un must have per tutti i possessori di SNES ed un capolavoro assoluto della serie di Zelda, tanto da essere stato anche rieditato su GBA. Certo, è vero che anche per quando fu prodotto, la sua grafica, non è che fosse brutta, ma certo non era il massimo assoluto raggiungibile dal SNES (ho visto giochi di quello stesso periodo che avevano una grafica diecimila volte meglio, ma non altrettanta profondità di gioco.), con accostamenti di colori spesso assolutamente non attraenti, ma spesso anche molto gradevoli, comunque sempre in tono con il gioco. Per il resto, che dire? La trama è qualcosa di assolutamente strepitoso e coinvolgente fin dal primo momento in cui si accende la console; lasciatevi rapire dall'intro, narrata in modo perfetto, e da tutti gli eventi presenti nel gioco. Che dire, ad esempio, di quando estraete la Master Sword, ma soprattutto di quello che succede dopo che l'avete estratta?! Assolutamente esaltante, coinvolgente fino alle ossa. Addirittura per alcuni versi è meglio raccontata che in Ocarina of Time, perché adesso si hanno a disposizione molti più mezzi di prima per rendere accattivante una storia, mentre ai tempi di A Link to the Past ci si doveva accontentare di quello che c'era, e sono riusciti a fare un lavoro egregio, a volte con scene che rasentano lo spettacolare. Che direste poi, se vi confessassi che mi ci è voluto un anno (non di gioco ininterrotto, ci mancherebbe!) per scoprire quasi tutti i segreti del gioco? La longevità di A Link to the Past è qualcosa di magnifico. Certo, dopo averlo finito le prime due volte, diventa uno scherzetto, ma lì per lì vi chiederete come diavolo si fa a superare quell'ostacolo, e passerete le giornate a tentare di pensare come risolvere quell'enigma, finché non avrete la folgorazione: ma certo, era così, che stupido non averci pensato prima! Un ultimo consiglio: il nome che date al vostro personaggio deve essere Link, ma questo è valido anche negli altri Zelda. Secondo me con questo accorgimento l'avventura "viene meglio" anche se è sempre possibile immettere il nome che si preferisce.

(Scritta nel 2000)

 

The Legend of Zelda © Nintendo
There is no intent of violation of such copyright.